Dolori alle ossa diffusi o localizzati (gambe, piedi, mani): le cause.

Posted on

Altre cause sono: I sintomi di una tendinite includono dolore, talvolta gonfiore nell’area soggetta a infiammazione.

Il gonfiore alle caviglie è collegato alla presenza di un liquido anormale esteso fra le cellule della caviglia, dei piedi e delle gambe. Difficoltà di movimento, gonfiore e dolore alle ginocchia, aumento di peso, mal di testa, minzione frequente e simili sono sintomi comuni del gonfiore alle caviglie. La coagulazione del sangue può causare un occlusione vascolare all’interno della gamba e causare gonfiore alle caviglie e ai piedi. Può causare gonfiore cronico delle caviglie in relazione all’età, alla gravidanza, all’eccessiva pressione sulle vene della gamba, all’obesità, alle vene varicose e simili. – Nelle donne, le MESTRUAZIONI E GRAVIDANZA possono essere le cause più comuni del gonfiore alle caviglie, ai piedi o alle gambe. Il dolore alle braccia associato debolezza, facile esauribilità, formicolio delle braccia e, talvolta, gonfiore e cianosi si riscontra anche nella sindrome dello stretto toracico. I sintomi dell’intrappolamento del nervo ulnare sono: Il dolore si avverte solo all’interno dell’avambraccio, alla mano e alle ultime due dita: mignolo e anulare. I sintomi della borsite dell’olecrano sono: gonfiore sulla punta del gomito, in certi casi c’è una limitazione dei movimenti. I sintomi dell’artrite settica sono calore, gonfiore, rossore, dolore e limitazione di movimento dell’articolazione del gomito.

Dolore, bruciore, gonfiore, rigidità articolare sono i sintomi più tipici dell’artrite reumatoide. Vediamo come trattarla

  • Perdita di mobilità da parte delle articolazioni delle mani;
  • Dolore al momento del piegamento delle dita;
  • Gonfiore;
  • Senso di rigidità a livello di dove localizzano i noduli.

Le conseguenze sono gonfiore, dolore, rigidità alle dita ed eventualmente un ematoma (dito nero).

La tendinite del bicipite causa dolore sul davanti o sul lato della spalla, irradiandosi verso il gomito e l’avambraccio. Negli anni, anche spostamenti ripetuti delle braccia o gli effetti dell’invecchiamento sui movimenti della spalla possono irritare e logorare tendini, muscoli e strutture circostanti. I primi sintomi sono spesso avvertiti nelle piccole articolazioni, come ad esempio nelle dita dei piedi, anche se le spalle e le ginocchia possono essere colpite in anticipo. Anche le caviglie e i piedi vanno incontro ad alterazioni (come piede piatto e deviazione “a colpo di vento” delle dita) che possono addirittura impedire di camminare normalmente. Questi anticorpi infatti sono molto caratteristici dei pazienti con artrite reumatoide e possono essere rilevati nel sangue del paziente anche dieci anni prima rispetto alla manifestazione della patologia. C’è poi anche il caratteristico dito a «salsicciotto» (o dattilite), caratterizzato da dolore e gonfiore alle dita delle mani o dei piedi. La sindrome del tunnel tarsale è invece caratterizzata da dolore e intorpidimento a carico delle dita, della pianta del piede e del mesopiede. I sintomi tipici della sindrome del tunnel carpale sono formicolii alle dita, riduzione della sensibilità e dolore, che solo in alcuni casi si irradia anche al braccio. Questa sindrome, dovuta alla compressione del nervo mediano nel suo passaggio dall’avambraccio alla mano, è solo una delle possibili cause di dolore al polso».

Dolore, calore, rossore e gonfiore del dito - Cause e Sintomi

  • spalla,
  • gomito,
  • polso,
  • anca,
  • ginocchio,
  • caviglia.

Nell’ambito di una tendinite alla caviglia, l’individuazione e la conoscenza delle cause scatenanti  sono d’enorme aiuto ai medici, nella pianificazione della terapia più adeguata.

Ad esempio, il dolore derivante dall’articolazione dell’anca può essere sentito nell’inguine o nei glutei, nella parte anteriore della coscia o del ginocchio. E’ importante consultare il medico nel caso in cui si sperimentino gonfiore persistente, dolore o altri sintomi insoliti correlati alle dita o alle mani. Non sembra un caso, infatti, che le sedi colpite siano perlopiù le articolazioni delle dita di mani e piedi, del gomito e del ginocchio. Il prurito e il bruciore tra le dita dei piedi o intorno al piede possono essere sintomi di un’infezione della pelle o del piede d’atleta. I sintomi della rottura sono dolore, gonfiore e lividi lungo il bordo esterno del piede. Il dolore alla spalla, al braccio, al gomito o al polso ha numerose cause di natura patologica o traumatica. Per quanto riguarda il male alle articolazioni degli arti superiori (spalla, gomito o polso), le cause possono derivare da problematiche specifiche, anche in questo caso di natura patologica o traumatica. I sintomi sono: gonfiore, dolore locale, movimento limitato della mano e tumefazione. I tipici sintomi della tendinite del polso sono: il dolore localizzato che limita il movimento della mano, gonfiore e tumefazione.

Le cause più diffuse di dolore al braccio, alla spalla, al gomito, al polso o alla mano

  • I tendini dei muscoli estensori si trovano sul dorso delle dita e della mano;
  • I tendini dei muscoli flessori si trovano sul palmo delle dita e della mano.

Altre cause sono: I sintomi della caviglia rigida includono dolore, talvolta gonfiore e arrossamento nell’area soggetta a infiammazione.

I pazienti con una lesione o una tendinite della cuffia dei rotatori possono essere svegliati durante la notte oppure hanno difficoltà ad addormentarsi a causa del dolore alla spalla. Applicare impacchi di ghiaccio sulla spalla colpita da tendinite può aiutare a ridurre il dolore e il gonfiore, ma l’applicazione non deve superare i 15 minuti alla volta. Frequenti crampi diffusi, vertigini, formicolii a mani, piedi, braccia e gambe, dolori alle articolazioni specie quelle della mandibola. Lesioni dei tendini estensori Dolore alla mano I tendini estensori sono appena sotto la pelle, sul dorso delle mani e delle dita. I sintomi sono dolore, formicolio, perdita di forza e sensibilità dal collo alle dita della mano. Il dolore di un attacco di cuore si può sentire in tutto il braccio sinistro, dalla spalla alle dita della mano. La borsite colpisce più di frequente l’articolazione del ginocchio (“ginocchio della lavandaia”), ma anche il gomito e l’anca. La borsite colpisce più di frequente l’articolazione del ginocchio, ma può interessare anche quella del gomito, della spalla o dell’anca (borsite ischiatica). Le aree più colpite dall’artrite reumatoide sono i polsi, i gomiti, le spalle, le dita delle mani e dei piedi, le anche, le caviglie e le ginocchia.

La tendinite della spalla è un’infiammazione della spalla, in particolare del tendine che si attacca tra i muscoli e le ossa.

Colpisce oltre alle articolazioni di gambe e braccia, anche quella delle mani e delle dita.

Oltre al dolore alla mano, la sindrome del tunnel carpale provoca senso di intorpidimento e formicolio al polso, al palmo della mano e alle dita. Dalle cause ancora sconosciute, il dito a scatto tende a insorgere con maggiore frequenza nelle persone con: diabete, ipotiroidismo, storia passata di traumi alla mano e malattie di tipo reumatico. Oltre al dolore alla mano, altri sintomi tipici sono: senso di rigidità, gonfiore e ridotta mobilità. Da un mese circa però avverto forti dolori alla mano destra, precisamente le ultime tre dita e il dolore sale qualche volta fino al gomito. È provocata da: I sintomi dell’infezione da giradito sono rossore, gonfiore e forte dolore, può causare la febbre e la fuoriuscita di pus dal dito. I sintomi possono includere formicolio, prurito e dolore al braccio, nella mano e nelle dita. Questa sindrome può provocare dolore al polso e alla mano, in particolare al pollice e alle altre dita a esclusione del mignolo. Altri sintomi caratteristici della patologia sono: Dal punto di vista terapeutico, esistono diverse soluzioni per alleviare il dolore e ripristinare le funzioni naturali della mano e delle dita. In questo caso, i sintomi possono essere dolore muscolare alle gambe e gonfiore.